Sostegno, niente concorso straordinario

Sostegno, niente concorso straordinario
Non c’è posto per il concorso straordinario sul sostegno nemmeno nel decreto rilancio

Nemmeno nel decreto rilancio ci sarà posto per il concorso straordinario per il sostegno. La Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha bocciato l’emendamento presentato dai Cinque Stelle.

Mancano le coperture

Questa è la seconda volta che viene bocciata l’idea del concorso straordinario del sostegno. La prima volta era avvenuto durante l’iter di approvazione del decreto scuola. In entrambi i casi la bocciatura è arrivata per mancanza di copertura finanziarie.

Procedura riservata

Non ci sarà quindi la procedura riservata per chi ha conseguito la specializzazione sul sostegno in uno dei quattro gradi della scuola italiana – il concorso doveva consistere in una valutazione dei titoli ed una prova orale sui programmi del concorso ordinario.

Legge di bilancio

Probabilmente la misura verrà riproposta in futuro – c’è da aspettarsi qualcosa soprattutto nella legge di Bilancio. Vediamo se il terzo tentativo sarà più fortunato.

Vittorio Borgatta

Vittorio Borgatta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *