Riforma reclutamento, quando basteranno 30 CFU per ottenere l’abilitazione

Riforma reclutamento, quando basteranno 30 CFU per ottenere l’abilitazione

In questo post cerchiamo di fare chiarezza su un aspetto particolare della riforma del reclutamento. Cosa potrà fare un docente per ottenere un’abilitazione se ne ha già una (o una specializzazione nel sostegno).

30 CFU invece di 60

Il comma 4 dell‘articolo 2 ter del decreto 36 prevede che “coloro che sono già in possesso di abilitazione su una classe di concorso o su altro grado di istruzione e coloro che sono in possesso della specializzazione sul sostegno possono conseguire, fermo restando il possesso del titolo di studio necessario con riferimento alla classe di concorso, l’abilitazione in altre classi di concorso o in altri gradi di istruzione attraverso l’acquisizione di 30 CFU/CFA del percorso universitario e accademico di formazione iniziale“.

Di questi 30 Cfu, 20 devono essere riferiti nell’ambito delle metodologie e tecnologie didattiche applicate alle discipline di riferimento, mentre gli altri 10 riguarderanno il tirocinio diretto o indiretto – inoltre “per ogni CFU/CFA di tirocinio, l’impegno in presenza nelle classi non può essere inferiore a 12 ore“.

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.