Pittoni: per precari il concorso è una beffa

Pittoni: per precari il concorso è una beffa

Mario Pittoni, senatore responsabile del settore Scuola della Lega , interviene senza mezzi termini sul tema dei concorsi.

Lo stesso senatore commenta le affermazioni della Ministra dell’istruzione Azzolina che sul tema dei concorsi aveva affermato: “abbiamo valorizzato sia chi aveva un servizio alle spalle, sia chi, neolaureato, aveva voglia di mettersi in gioco e provare la carriera dell’insegnamento: entrambe le categorie sono così tutelate per accedere a un ruolo pubblico che prevede un concorso”.

In risposta al ragionamento della Ministra il senatore Pittoni ha aggiunto: “con che coraggio il ministro Azzolina afferma che i concorsi da lei promossi tutelerebbero docenti precari e neolaureati? Per i precari da tempo è una beffa parlare di concorsi e anche per i giovani la prospettiva è solo quella di un’attesa infinita”.

“I precari cos’altro devono dimostrare dopo che insegnano da una vita e attuano già tutte le norme ordinamentali, le direttive e le circolari ministeriali?”.

Francesco Pititto

Francesco Pititto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *