Nuove restrizioni fino al 6 aprile, chiusure in vista anche per le scuole

Nuove restrizioni fino al 6 aprile, chiusure in vista anche per le scuole

Con lo stesso strumento del DPCM anche Mario Draghi sta per emanare una serie di restrizioni fino al 6 aprile per evitare gli effetti di una terza ondata Covid e soprattutto la diffusione della variante inglese. Anche la scuola non sembra essere esente dai provvedimenti. Rispetto al passato, sembrerebbe che ora ci sia l’accordo tra tutti, Stato e Regioni e che il DPCM possa essere firmato con tempi più distesi e con qualche giorno di anticipo. Previsto il ripristino di congedi e buonus per le famiglie che avranno i figli in DAD

Per quanto riguarda la scuola si dovrebbero seguire le indicazioni del CTS che suggeriscono il ritorno in dad per ogni ordine e grado di istrizione nelle zone rosse e dove ci sono indici di contagio più elevati. Tra i fautori della linea più restrittiva c’è da annoverare Zaia, che ritiene più utile una chiusura estesa che a zone.

Nel frattempo quasi tutte le regioni hanno avviato la vaccinazione degli insegnanti.

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *