Nota di chiarimento del Ministero sull’obbligo vaccinale del personale scolastico

Nota di chiarimento del Ministero sull’obbligo vaccinale del personale scolastico

Nei giorni scorsi il ministero aveva emanato una nota di chiarimenti in merito all’obbligo vaccinale del personale scolastico e alle modalità di controllo da parte dei dirigenti scolastici

Molte perplessità si sono sollevate in merito, soprattutto rispetto al concetto di “infermità”. In giornata odierna il ministero è intervenuto con un’ulteriore nota chiarificatrice (il chiarimento del chiarimento) con la quale si afferma che tutto il personale è sottoposto all’obbligo vaccinale, anche se assente dal servizio. Non sono sottoposti ad obbligo coloro che “non svolgono la propria prestazione di lavoro presso le istituzioni scolastiche perché prestano servizio presso altra amministrazione o ente, oppure perché fruiscono di aspettative o congedi che comportano l’astensione piena e continuativa dalle attività lavorative a scuola (per i motivi di assistenza e/o di cura familiare o per i motivi personali già richiamati nelle precedenti note di questo Dipartimento)

Si è inoltre chiarito anche che non sono sottoposti ad obbligo coloro che si trovano in situazione di “infermità” che per il ministero sarebbero gli inidonei temporanei o permanenti al lavoro.

SCARICA LA NOTA

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *