Mobilità 2021, presentare la domanda oltre i termini

Mobilità 2021, presentare la domanda oltre i termini

I termini per presentare la domanda di mobilità per l’anno scolastisco 2020/2021, se si fa parte del personale docente, sono 29 marzo-13 aprile. Oltre questi termini, solo alcune categorie di docenti possono presentare domanda – in forma cartacea. Vediamo quali sono.

Docenti soprannumerari

Possono presentare domanda di mobilità oltre i termini i docenti in soprannumero secondo le graduatorie interne di istituto. Bisogna considerare che per queste istanze potranno essere valutate solo i titoli in possesso degli interessati entro il termine previsto per tutti.

presentare entro 5 giorni dalla data della predetta notifica la domanda di trasferimento. Nel caso in cui il docente abbia già presentato nei termini previsti domanda di trasferimento, l’eventuale nuova domanda sostituisce integralmente quella precedente.

Docenti che conseguono la specializzazione oltre i termini della domanda

Chi consegue una specializzazione dopo il 13 aprile può presentare la domanda di mobilità – entro certi limiti. L’articolo 23 del CCNI stabilisce che ha tempo fino a 5 giorni prima della chiusura delle funzioni SIDI. Per il 2021, questo termine è il 14 maggio 2021.

Visto i tempi in cui si prevede la fine del V ciclo del TFA, si tratta di una possibilità più teorica che reale. Un’altra categoria di docenti che quest’anno può presentare solo sulla carta domanda di mobilità oltre i termini è rappresentata dai docenti destinatari di nomina giuridica a tempo indeterminato dopo il termine di presentazione delle domande di mobilità.

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *