Lavoratori positivi al Covid, quali passi fare prima di tornare a lavoro

Lavoratori positivi al Covid, quali passi fare prima di tornare a lavoro

Quali passi bisogna compiere prima di ritornare in servizio dopo un’assenza per malattia COVID-19? Per rispondere a questa domanda ci viene in aiuto la circolare 15127 del 12 aprile 2021 – la potete scaricare qui.

Lavoratore positivo e ricoverato

Chi è stato ricoverato deve avere la certificazione di avvenuta negativizzazione, ed Il medico competente deve effettuare la visita medica prevista dall’art.41, c. 2 lett. e-ter del D.lgs. 81/08 e s.m. per verificare l’idoneità alla mansione indipendentemente dalla durata dell’assenza per malattia.

Lavoratori positivi sintomatici o asintomatici

I lavoratori positivi con sintomi non gravi possono rientrare in servizio solo dopo un periodo di isolamento di almeno 10 giorni dalla comparsa dei sintomi, se hanno un test molecolare negativo fatto dopo almeno 3 giorni senza sintomi. Gli asintomatici devono avere un periodo di isolamento di 10 giorni ed un test negativo.

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *