La donazione del sangue: spetta il permesso?

La donazione del sangue: spetta il permesso?

Il docente, donatore di sangue, ha diritto ad ottenere un permesso di lavoro  per l’intera giornata in cui effettua la donazione, conservando l’intera retribuzione (art8, legge219/2005).
Una volta effettuata la donazione, il personale del servizio trasfusionale o dell’unità di raccolta rilascerà un attestato di avvenuta donazione che poi dovrà essere consegnato a scuola in segreteria.
Ricordiamo che il permesso riguarda l’intera giornata e che quindi, si è esonerati anche da eventuali impegni pomeridiani

Nel caso l’unità trasfusionale accerti la non idoneità alla donazione, si avrà comunque il permesso giustificato per il tempo necessario a recarsi al centro di trasfusione e alle operazioni necessarie alla verifica dell’idoneità.

Vito Carlo Castellana

Vito Carlo Castellana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *