Immissioni Gps prima fascia sostegno, dal prossimo anno verrà sostituita da una graduatoria regionale?

Immissioni Gps prima fascia sostegno, dal prossimo anno verrà sostituita da una graduatoria regionale?

Dal prossimo anno, le immissioni in ruolo per il sostegno dovrebbero arrivare da una nuova procedura di cui non conosciamo ancora nulla. Nel post che segue cerchiamo di rispondere alle domande più communi che potrebbero riguardare questo nuovo “concorso”.

Chi potrà partecipare e quando sarà possibile fare domanda?

Potranno partecipare alla procedura solo gli insegnanti che sono o saranno in possesso del titolo di specializzazione sul sostegno (probabilmente chi prenderà il titolo del TFA di sostegno potrà iscriversi con riserva).

Per ora non sappiamo nulla sui tempi e le modalità per presentare la domanda o su eventuali costi o prove, perché prima dovranno uscire decreti attuativi e bando.

Caratteristiche della procedura su base regionale

I docenti designati da graduatoria dovranno scegliere tra posti su base regionale e non provinciale. Se dovessero rinunciare al posto a loro destinato dovrebbero perdere la possibilità di essere immessi in ruolo sul sostegno con questa procedura.

I docenti scelti via graduatoria sarebbero considerati docenti a tempo determinato come quelli da prima fascia GPS sostegno dal primo settembre dell’anno di prova. Ci sarebbe una prova finale come abbiamo visto per l’altra modalità di assunzione.

Se ci saranno novità vi terremo aggiornati.

Roberto Bosio

Roberto Bosio