Green pass: ora vale anche il test salivare molecolare, la validità con il vaccino estesa a 12 mesi

Green pass: ora vale anche il test salivare molecolare, la validità con il vaccino estesa a 12 mesi

É arrivata la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Legge 16 settembre 2021 n. 126 che converte, con alcune modifiche, il decreto-legge 23 luglio 2021 n. 105, con misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche.

Tamponi salivari

Tra le novità previste c’è la possibilità di affiancare ai tamponi nasali – molecolari o rapidi – i test salivari molecolari – attenzione però, la norma prevede che in questo caso si debba trattare di test antigenico, e quindi non vanno bene i tamponi rapidi salivari.

Validità del Green Pass dopo la vaccinazione

Il decreto ha anche esto il termine di validità della certificazione verde una volta completato il ciclo vaccinale: si passa dai nove mesi attuali ai dodici.

Tamponi a prezzi contenuti

Ultima misura da ricordare è l’estensione al 30 novembre del protocollo di intesa con le farmacie e le altre strutture sanitarie per assicurare la trasmissione di test antigenici a prezzi contenuti. Nelle farmacie il protocollo prevede un prezzo di 15 euro anziché 22 per gli adulti e di 8 euro per i minori di 18 anni.

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *