Figliuolo su riaperture scuole a settembre: “vaccinare i giovani”

Figliuolo su riaperture scuole a settembre: “vaccinare i giovani”

 Il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario all’emergenza coronavirus , subentrato al Commissario  Domenico Arcuri ,  è intervenuto sul delicato tema delle riaperture delle scuole a settembre: dobbiamo fare in modo che quando si arriva all’apertura dell’anno scolastico la maggior parte sia messa in sicurezza, ma questo deve nascere oltre che dalle dosi anche da un convincimento dei ragazzi e dei genitori che vaccinarsi è importante, è utile ed è importantissimo per ripartire in maggior sicurezza“.

A scuola con le mascherine?

Lo stesso Generale ha fatto chiarezza circa l’utilizzo delle mascherine a settembre:  “ora abbiamo la possibilità di vaccinare i ragazzi dai 12 anni in su, quindi gran parte degli studenti. E non è detto che non arrivino ulteriori autorizzazioni per arrivare ai 6 anni.  Quindi l’architrave del discorso scuola, per riaprirla in massima sicurezza in presenza, è quello della vaccinazione, ma continueremo anche con il tracciamento e distanziamento”.

Figliuolo ha continuato: “finchè ci sono le leggi che permettono la non obbligatorietà, chi organizza l’attività scolastica deve mettere in campo tutto quello che è possibile. Occorre garantire a coloro i quali, per scelta personale o dei propri genitori, abbiano pensato legittimamente di non vaccinarsi, di rendere sicura la loro permanenza negli istituti scolastici”.

Francesco Pititto

Francesco Pititto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *