GPS Sostegno II fascia, docenti esclusi perché hanno dichiarato “precedente inserimento” (interviene il Ministero)

GPS Sostegno II fascia, docenti esclusi perché hanno dichiarato “precedente inserimento” (interviene il Ministero)

Nei giorni scorsi, alcuni ambiti territoriali in Puglia hanno disposto l’esclusione dalle graduatorie di molti candidati per chi ha fatto valere come requisito di accesso in detta graduatoria il “precedente inserimento”.

L’intervento del ministero

Sul tema sarebbe intervenuto il ministero che avrebbe affermato come tali esclusioni siano illegittime. Nella normativa non c’è nessun riferimento ad un precedente inserimento nelle GPS II fascia sostegno, ma il tutto è riferito alle classi di concorso del relativo grado. A conferma di questo ragionamento non si può fare a meno di ricordare che in occasione dello scorso aggiornamento, l’O.M. 60/2020 prevedeva gli stessi requisiti di accesso e la piattaforma ministeriale contemplava come possibili alternative l’indicazione dei 24 CFU, dell’abilitazione all’insegnamento oppure un precedente inserimento.

Quest’ultimo evidentemente non poteva sussistere per le stesse GPS sostegno visto che queste sono state costituite ex novo nel 2020.

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.