Concorso ordinario infanzia e primaria, diritti di segreteria: dove sono le ricevute o come regolarizzare la posizione

Concorso ordinario infanzia e primaria, diritti di segreteria: dove sono le ricevute o come regolarizzare la posizione

La prova scritta del concorso ordinario infanzia e primaria si svolgerà nella seconda metà del mese di dicembre. Per partecipare a questa procedura bisogna avere presentato domanda entro la fine di luglio del 2020.

I diritti di segreteria

Il bando prevedeva il versamento di diritti di segreteria di dieci euro per ciascuna delle procedure a cui si concorre. Si poteva pagare questa somma in due modi:

  • attraverso un bonifico bancario sul conto intestato a “sezione di tesoreria 348 Roma succursale” con il seguente IBAN IT28S0100003245348013241000. Bisogna indicare nella casuale “regione per cui si concorre – ordine di scuola / tipologia di posto – nome e cognome – codice fiscale del candidato”

Come trovare le ricevute di Pago in Rete

Per quanto riguarda i bonifici è bene fare una ricerca sul proprio home banking. Per visualizzare le ricevute di pagamento effettuate tramite il sistema pago in rete si possono seguire questi passaggi:

  1. Digitare l’indirizzo di “Pago in Rete” che abbiamo indicato qualche riga sopra
  2. Effettuare l’accesso tramite lo SPID o procedura equivalente (non si può più accedere tramite le credenziali di Istanze Online)
  3. Selezionate l’opzione “VAI A PAGO IN RETE MIUR”
  4. Nella finestra “STATO PAGAMENTO” scegliere l’opzione “PAGATO” e cliccare su “CERCA”
  5. Appariranno i pagamenti effettuati. Cliccate sull’apposito comando presente in “AZIONI” per effettuare il download della ricevuta in formato PDF.

Regolarizzare la propria posizione

Il ministero ha inviato una nota il 26 Novembre 2021 con cui ha fornito gli abituali chiarimenti per gestire i casi dei candidati che non abbiano effettuato il pagamento (o non abbiano indicato la causale).

Se vi manca “la ricevuta di versamento, o in caso di mancata indicazione della causale di pagamento nella ricevuta, il candidato dovrà regolarizzare la propria posizione nei giorni immediatamente successivi alla prova scritta presso l’Ufficio Scolastico Regionale”.

“Il candidato sosterrà la prova con riserva di effettuare il pagamento nei giorni immediatamente successivi e di regolarizzare la propria posizione presso l’Ufficio Scolastico Regionale.

Codesti Uffici sono tenuti ad invitare, formalmente, il candidato a regolarizzare la propria posizione entro un congruo termine, a pena di esclusione, dalla procedura/e”.

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.