Concorsi straordinari, cosa aspettarsi per il futuro?

Concorsi straordinari, cosa aspettarsi per il futuro?

Sappiamo ancora poco del prossimo concorso straordinario. Per ora le uniche cose che conosciamo sono che ci saranno due prove – una all’inizio ed una alla fine – ed un percorso di formazione. Molti si stanno chiedendo se questo sarà l’ultimo concorso straordinario.

La riserva di posti per i prossimi concorsi ordinari

Non possiamo dare risposte certe, ma la più probabile è che dovrebbe essere l’ultimo. Anche perché il Decreto Sostegni bis prevede che nei nuovi concorsi ordinari – quelli che devono ancora essere banditi – dovranno riservare il 30% dei posti ai docenti precari con almeno tre anni di servizio negli ultimi dieci – valgono sempre le regole dei 180 giorni per anno scolastico (o ancora il servizio continuativo tra il primo febbraio ed il termine delle lezioni più i giorni dello scrutinio.

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *