Bonus Renzi e taglio cuneo fiscale, da Luglio 100 € mensili in più

Bonus Renzi e taglio cuneo fiscale, da Luglio  100 € mensili in più
Bonus busta paga da luglio: 100 euro mensili per i redditi fino
a 28000 euro

In virtù di quanto disposto dall’articolo 1 del Decreto legge n. 3 del 5 febbraio 2020 convertito in Legge n. 21 del 2 aprile 2020, per le prestazioni rese dal 1º luglio 2020 spetterà una somma a titolo di trattamento
integrativo che sostituirà il bonus Renzi.

Ecco in breve quanto spetterà mensilmente del nuovo bonus IRPEF ai lavoratori dipendenti, in base al loro reddito:

  • 100 euro mensili per i redditi fino a 28.000 €.
  • Da 100 a 80 euro per redditi da 28.000 a 35.000 €
  • Bonus decrescente da 80 a 0 euro per redditi da 35.001 a 40.000 €.

Nel 2020 spetterà per un periodo di 6 mesi da luglio a dicembre, mentre per il 2021 spetterà per l’interno anno e quindi per dodici mensilità.

Si deve specificare che non si tratta di un aumento, il lordo stipendiale resta sempre lo stesso, ma viene riconosciuto un bonus maggiore, frutto del maggiore taglio del cuneo fiscale e dell’incremento del bonus Renzi.

Giuseppe de Tullio

Giuseppe de Tullio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *