Bonus fiscali, il governo Meloni dice addio a queste misure?

Bonus fiscali, il governo Meloni dice addio a queste misure?

Come molti di voi sapranno, per affrontare il caro energia, il governo Draghi aveva previsto prima un bonus di 200 euro per i lavoratori dipendenti con redditi lordi inferiori ai 35.000 euro, per rinnovarlo poi a novembre con una misura di entità più limitata (150 euro) e destinata ad una platea decisamente meno estesa. Cosa si può supporre che farà il governo Meloni? 

Il post su Facebook del primo ministro

In un post su Facebook di sabato scorso, il primo ministro Giorgia Meloni ha scritto che: “concentreremo le risorse a disposizione per aiutare gli italiani a far fronte all’aumento del costo dell’energia, senza disperdere risorse in bonus inutili”.

Quali sono i bonus inutili? La risposta più logica non può che essere che la Meloni si riferisse ai due bonus di cui abbiamo scritto poche righe sopra. E a conferma di questa impostazione non si può fare a meno di rilevare che nessun esponente della maggioranza abbia ancora annunciato la proroga dei “bonus” destinato ai lavoratori a basso reddito – a differenza dei tanti annunci fatti su altri temi.

Roberto Bosio

Roberto Bosio