A Luglio c’è il conguaglio fiscale relativo alla dichiarazione dei redditi

A Luglio c’è il conguaglio fiscale relativo alla dichiarazione dei redditi

Solitamente nei mesi di Luglio e Agosto ci sono significative variazioni stipendiali rispetto agli altri mesi dell’anno. Questo perchè Noipa effettua il “conguaglio fiscale”. Viene effettuato il calcolo sulla base della dichiarazione dei redditi che è stata presentata tra maggio e giugno. La differenza tra l’irpef versata e quella che si doveva versare può aver creato un “credito” o un “debito”.

credito lo si ha quando, nel corso del 2020, le imposte pagate nei vari mesi sono superiori rispetto a quelle che si dovevano pagare. In questo caso avviene il rimborso con lo stipendio di febbraio.

Il debito lo si ha quando, nel corso 2020, le imposte pagate nei vari mesi sono inferiori rispetto a quelle che si dovevano pagare. In questo caso avviene la decurtazione dallo stipendio di febbraio. Quando l’importo della decurtazione è elevato, questa può anche avvenire su più mesi.

Spesso in caso il debito sia notevole può anche essere spalmato su più mesi, si noterà infatti accanto alla voce arretrato a debito anche la data di scadenza, cioè l’ultimo mese in cui verrà effettuata la trattenuta.

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *