GPS 2022, la valutazione dei titoli può essere delegata (in parte) a scuole polo

GPS 2022, la valutazione dei titoli può essere delegata (in parte) a scuole polo

L’Ordinanza Ministeriale 112 del 6 maggio 2022 ha stabilito come vanno aggiornate le GPS e le relative graduatorie di istituto.

Un sistema di controlli multilivello

L’OM prevede diversi livelli di controllo:

  1. C’erano alcuni blocchi al momento della presentazione dell’aggiornamento/primo inserimento che non permettevano di presentare alcuni titoli più volte
  2. bisogna poi considerare gli ambiti territoriali – che possono delegare la valutazione dei titoli per alcune classi di concorso ad alcune scuole polo -;
  3. infine tocca alle scuole in cui l’aspirante inizierà a lavorare, che dovranno operare una verifica definitiva (e trasmetteranno il tutto agli uffici degli ambiti territoriali). 

Per quanto riguarda il secondo livello di controlli, l’art. 8, comma 5, della predetta ordinanza, prevede che:

Il controllo delle scuole polo

La delega alle scuole polo – su specifiche classi di concorso – servono per evitare difformità nelle valutazioni – mentre al momento della verifica delle scuole di primo servizio le difformità sono state in questi anni molto evidenti.

Questo significa che bisogna pensare che già quest’estate i titoli presentati per le GPS saranno oggetto di un primo controllo.

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.