Vaccino Covid, le scuole non possono chiedere lo stato vaccinale di studenti e famiglie

Vaccino Covid, le scuole non possono chiedere lo stato vaccinale di studenti e famiglie

Il Ministero dell’Istruzione ha pubblica la nota protocollare numero 1072 con la quale chiarisce che è da considerarsi illegittima ogni iniziativa degli istituti scolastici e del personale docente che intenda acquisire informazioni relative allo stato vaccinale degli studenti e delle famiglie.

La posizione del Garante della privacy

Il Garante della protezione dei dati personali ha pubblicato una nota il 23 settembrein cui ha spiegato che, dopo aver ricevuto segnalazioni e richieste di chiarimenti, ha invitato il Ministero dell’Istruzione, anche attraverso le proprie articolazioni territoriale, a chiarire alle Istituzioni scolastiche il quadro normativo vigente.

La nota del Ministero dell’Istruzione

Le “disposizioni normative attualmente in vigore in materia”, “non consentono di conoscere lo stato di vaccinazione da Covid 19 degli studenti che, infatti, ai sensi dell’art. 1 del decreto – legge 10 settembre 2021, n. 122 sono esclusi dall’obbligo di esibizione della certificazione verde per accedere alle strutture scolastiche”.

Lo stesso principio vale anche per “coloro che per accedere ai predetti locali sono obbligati all’esibizione della predetta certificazione, le Istituzioni scolastiche non possono trattare informazioni relative allo stato vaccinale, dovendosi limitare all’accertamento del mero possesso del certificato”.

La Nota

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.