Vaccino AstraZeneca, i sintomi da controllare

Vaccino AstraZeneca, i sintomi da controllare

Ci sono dei sintomi da monitorare se avete ricevuto una dose di vaccino AStraZeneca? L’autorità del farmaco danese ha inviato una lettera ai cittadini che hanno ricevuto nulle ultime due settimane una dose di vaccino AstraZeneca. E si è occupato della questione anche il Paul-Ehrlich-Institut, l’ente regolatore tedesco sul tema dei vaccini,

Fare attenzione ai seguenti sintomi

A quali sintomi bisogna fare attenzione?

  • segni di sanguinamento sulla pelle o nelle mucose (non c’è da preoccuparsi se questo avviene nel punto di iniezione);
  • mal di testa persistente che dura più di 4 giorni dopo l’inoculazione;
  • mal di stomaco persistente che dura più di 4 giorni dopo l’inoculazione;
  • macchie rosse sottopelle
  • paralisi di un lato del corpo o una gamba improvvisamente fredda.

Chi ha questi sintomi deve segnalarli tempestivamente al proprio medico curante.

Precisazione finale

La lettera dell’autorità danese precisa anche che “insieme con l’Ema, l’Agenzia europea per i medicinali, sta investigando le notizie di alcuni casi, molto rari ma seri, di persone che hanno riportato sintomi concomitanti, come livello basso di piastrine nel sangue, emorragie e coaguli di sangue dopo aver ricevuto il vaccino di AstraZeneca”. Ma, come sottolineato nella missiva, e tanto per cercare di tranquillizzare il lettore, viene anche specificato che per ora “non ci sono prove che questi problemi siano legati alla vaccinazione”. 

Vittorio Borgatta

Vittorio Borgatta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *