Tar Campania boccia ricorso genitori per ripresa in presenza

Tar Campania boccia ricorso genitori per ripresa in presenza

Mentre in Puglia il Tar aveva bocciato l’ordinanza regionale che imponeva la chiusura delle scuole, di diverso avviso, per un ricorso simile, la pensa il Tar della Campania.

Alcuni genitori hanno presentato ricorso contro l’ordinanza della regione Campania che chiude le scuole e impone la DAD. I genitori chiedevano il ritorno delle lezioni in presenza, ma il TAR non è stato di questo avviso è ha bocciato il ricorso dei genitori e dato ragione alla Regione Campania e alla posizione presa dal presidente De Luca.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *