Studente spara con una pistola ad aria compressa all’insegnante

Studente spara con una pistola ad aria compressa all’insegnante

L’episodio si è verificato la scorsa settimana in una prima classe dell’Istituto Tecnico “Viola Marchesini” di Rovigo ed è stato ripreso da un altro studente, che lo ha diffuso sui social – ed ora si trova dappertutto il rete.

La professoressa sarebbe stata colpita due volte, prima alla testa e poi a un occhio. Ci sentiamo di condividere il commento della direttrice dell’Ufficio scolastico regionale del Veneto, Carmela Palumbo. “Gesto stupido, ci vuole una punizione esemplare”.

https://www.youtube.com/watch?v=-MfC35nPo-I

Vittorio Borgatta