Stipendi scuola, in arrivo bonus di 100 euro per chi ha lavorato a marzo 2020

Stipendi scuola, in arrivo bonus di 100 euro per chi ha lavorato a marzo 2020
Arriva finalmente il bonus annunciato quasi un anno fa, l’11 gennaio attivate le funzioni SIDI

Non so se ve lo ricordate, ma il decreto Cura Italia (DL 17 marzo 2020 n. 18) all’art. 63 prevedeva un premio dell’importo massimo di 100 euro, da corrispondere ai dipendenti che nel mese di marzo 2020 hanno comunque lavorato – vi ricordate eravamo in piena pandemia.

Bonus 100 euro: spetta anche al personale di scuola

Questo bonus spetta al personale scolastico. C’è una sola condizione: che il suo reddito complessivo non abbia superato i 40.000 euro. Attenzione poi che spetta per intero solo a chi abbia lavorato tutto il mese di marzo – se ho lavorato solo una parte del mese ne avrò diritto solo in proporzione.

Funzione SIDI aperta dall’11 gennaio

Per poterlo erogare, il Ministero deve sapere chi ha prestato la propria attività lavorativa nel mese di marzo. E la relativa rilevazioni è possibile solo dall’11 gennaio perché solo da questa data dovrebbe essere la funzione apposita del SIDI.

Nota 484 del 9 gennaio 2021

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *