Puglia: DDI fino al 15 gennaio

Puglia: DDI fino al 15 gennaio

La regione Puglia ha appena emanato l’ordinanza che docenti, studenti e famiglie attendevano. Il presidente Emiliano e la giunta pugliese sottolineano che l’andamento dei contagi e l’indice RT non sono chiari e che quindi prudenzialmente e provvisoriamente, fino al giorno 15, tutti gli ordini di scuola (l’infanzia nell’ordinanza non è citata) sono in DDI.

Per il primo ciclo è previsto che sia “sempre garantita la possibilità di svolgere attività in presenza per l’uso di laboratori qualora sia previsto dall’ordinamento, o per mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, garantendo comunque il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica digitale integrata;”

Le scuole inoltre “devono garantire l’attività didattica in presenza in luogo della didattica digitale integrata, per tutti gli alunni le cui famiglie la richiedano espressamente per i propri figli; tale scelta è esercitata una sola volta e per l’intero periodo di vigenza del’ ordinanza;”

Per la scuola secondaria di II Grado deve essere “garantita la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o per mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali”

Il testo dell’ordinanza

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *