Precari: quando e come vengono assegnati gli spezzoni

Precari: quando e come vengono assegnati gli spezzoni


Le ore/spezzoni che si creano all’interno di una scuola sono da assegnare ai docenti in servizio nella scuola.
In particolare esistono supplenze che non concorrono a creare cattedre intere essendo spezzoni pari o inferiori a 6 ore.

Precari: quando e come vengono assegnati gli spezzoni

Se in seguito alle operazioni di nomina dalle graduatorie provinciali risultino residui o spezzoni pari o inferiori a 6 ore , questi andranno restituiti ai dirigenti scolastici delle singole scuole. I DS procederanno alla nomina su tali spezzoni seguendo il seguente ordine:

  • con priorità ai docenti con contratto a tempo determinato che ha quindi ” pieno titolo al completamento di orario” ;
  • successivamente ai docenti di ruolo
  • ai docenti con contratto a tempo determinato disponibili ad effettuare ulteriori ore settimanali senza però superare 24 ore settimanali;
  • in ultima analisi il DS procede alla nomina del personale presente nelle graduatorie di istituto.

A margine va precisato che i docenti potranno esercitare il diritto ad accettare tali spezzoni solo ed esclusivamente se in possesso della relativa abilitazione.

Francesco Pititto

Francesco Pititto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.