Più presenza e meno DAD – Ecco quanto approvato dal Consiglio dei Ministri

Più presenza e meno DAD – Ecco quanto approvato dal Consiglio dei Ministri

LE NUOVE REGOLE DAL 7 FEBBRAIO

Il consiglio dei Ministri ha approvato nuove norme che prevedono un graduale ritorno alla normalità e aperture per chi è vaccinato. Il Decreto approvato sarà operativo dal 7 febbraio. Per la scuola cambia tutto ecco le nuove norme che entreranno in vigore.

SCUOLA DELL’INFANZIA

Niente DAD fino a 4 casi positivi. Mascherine FFP2 per i docenti fino al decimo giorno dall’ultimo contatto. Se ci sono sintomi è obbligatorio un test antigenico rapido o molecolare. Se asintomatici è possibile effettuare un test fai da te e, in caso di esito negativo, è sufficiente autocertificare la negatività.

Da cinque casi in poi nella stessa sezione, con il quinto caso entro cinque giorni dal primo, avviene la sospensione delle attività per 5 giorni.

SCUOLA PRIMARIA

Niente DAD fino a 4 casi positivi. Mascherine FFP2 per i docenti e per gli alunni che abbiano più di 6 anni di età fino al decimo giorno dall’ultimo contatto. Se ci sono sintomi è obbligatorio un test antigenico rapido o molecolare. Se asintomatici è possibile effettuare un test fai da te e, in caso di esito negativo, è sufficiente autocertificare la negatività.

Da cinque casi in poi nella stessa sezione, con il quinto caso entro cinque giorni dal primo, per coloro che diano dimostrazione di avere concluso il ciclo vaccinale primario o di essere guariti da meno di centoventi giorni o dopo aver completato il ciclo vaccinale primario, oppure di avere effettuato la dose di richiamo, l’attività didattica prosegue in presenza con l’utilizzo di dispositivi di protezione delle vie
respiratorie di tipo FFP2 da parte dei docenti e degli alunni di età superiore ai sei anni fino al decimo
giorno successivo alla conoscenza dell’ultimo caso accertato positivo al COVID. Per coloro che
posseggano un’idonea certificazione di esenzione dalla vaccinazione, l’attività didattica prosegue in
presenza con l’utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2.

DDI per tutti gli altri per 5 giorni

SCUOLA SECONDARIA DI I e II GRADO

Con un solo caso di positività l’attività didattica prosegue per tutti in presenza con l’utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 da parte degli alunni e dei docenti;

con due o più casi di positività accertati tra gli alunni presenti in classe, per coloro che diano
dimostrazione di avere concluso il ciclo vaccinale primario o di essere guariti da meno di centoventi
giorni o dopo aver completato il ciclo vaccinale primario, oppure di avere effettuato la dose di
richiamo, l’attività didattica prosegue in presenza con l’utilizzo di dei dispositivi di protezione delle
vie respiratorie di tipo FFP2.

Per coloro che posseggano un’idonea certificazione di esenzione dalla vaccinazione, l’attività didattica prosegue in presenza con l’utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2, su richiesta di coloro che esercitano la responsabilità genitoriale per i minori e degli alunni direttamente interessati se maggiorenni. DDI per tutti gli altri per 5 giorni

PER TUTTI GLI ORDINI DI SCUOLA

La riammissione in classe dei soggetti in regime di quarantena precauzionale è subordinata alla sola dimostrazione di avere effettuato un test antigenico rapido o molecolare con esito negativo, anche in centri privati a ciò abilitati.

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.