Pittoni, il punto sulla cancellazione del vincolo quinquennale

Pittoni, il punto sulla cancellazione del vincolo quinquennale

Il senatore Pittoni è intervenuto oggi al convegno online organizzato dalla Gilda di Genova dal titolo “Liguria senza maestre“. Tra i temi che ha toccato c’è stato anche il cosiddetto “Blocco quinquennale”.

Cancellazione vincolo quinquennale

Nelle dichiarazioni che potete sentire voi stesso nel video che trovate in fondo al post tra 2:32:55 e 2:37:10, l’esponente leghista ha spiegato cose che ha già detto in questi giorni ed ha messo in luce cosa è presumibile aspettarsi nel futuro prossimo.

“Dal primo giorno avevo portato come emergenza assoluta al ministro il problema del blocco quinquennale. E’ una cosa fuori dal tempo, non ha senso in questa fase storica”. “Ne ho parlato con esponenti di tutti gli altri partiti e sostanzialmente c’è una condivisione notevole sul fatto che è solo questione di tempo ma arriveremo alla sua cancellazione”. In che modo? “Porteremo un provvedimento in parlamento ed alla fine si prenderà una decisione possibilmente condivisa all’unanimità o almeno a larga maggioranza”.

Mobilità 2021

“Questo per il poi. Abbiamo un problema contingente adesso. E’ quello della situazione che si troveranno davanti gli insegnanti adesso. Io avevo sottoposto una bozza di norma oltre un mese che era largamente condiviso da partiti e sindacati. Bisognava trovare un veicolo legislativo nel quale inserirlo” – che poteva essere il Decreto sostegni.

“Se l’attuale ministro si fosse trovato in condizioni di piena operatività allora non ci sarebbero stati problemi”. Purtroppo “la squadra era ancora quella del ministro precedente, che si era mosso in direzione esattamente opposta” e così ora non resta altro che “trovare una scappatoia”, “con i tecnici”. “Temo che non sarà per tutti e che qualcuno resterà fuori”.

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *