Passa in Senato la mozione per estendere gli obblighi di Trasparenza del Dlgs 33/2013 alle scuole paritarie

Passa in Senato la mozione  per estendere gli obblighi di Trasparenza del Dlgs 33/2013 alle scuole paritarie

Ieri in Senato è stata approvata una mozione presentata dal M5S che estende anche alle paritarie gli obblighi del DLGS 33/2013:

Le scuole paritarie avranno, come già avviene per le scuole pubbliche statali, l’obbligo di pubblicità e trasparenza. Le scuole dovranno dotarsi di un sito web e sullo stesso dovrà essere prevista la sezione trasparenza. Ricordiamo che le scuole paritarie ricevono finanziamenti pubblici, il servizio prestato da parte dei docenti da punteggio e i titoli di studio rilasciati hanno valore legale.

Le scuole paritarie dovranno sui loro siti pubblicare organigrammi, regolamento di istituto, nomine, ptof, delibere degli organi collegiali, organizzazione delle classi, assegnazione dei docenti, ma anche il patto di corresponsabilità e l’eventuale registro elettronico.

Dovrà inoltre essere indicato il responsabile della trasparenza.

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.