Nuovo DPCM: cosa prevede per la scuola?

Nuovo DPCM: cosa prevede per la scuola?

In questi ultimi giorni alcune regioni stavano facendo pressing sul governo per un ritorno alla DAD, ma il nuovo DPCM firmato stanotte dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte prevede che le scuole continuino a restare aperte e soprattutto che le lezioni siano in presenza.

Per quanto riguarda gli organi collegiali, viene lasciata la possibilità alle scuole di organizzarle in presenza, qualora le condizioni di sicurezza e gli spazi non lo consentano, sarà possibile anche la modalità a distanza. Sono invece sospesi i viaggi di istruzione, visite guidate, gemellaggi fatte salve le attività inerenti i percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento, nonche’ le attivita’ di tirocinio.

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *