Nuovo concorso straordinario, quanti posti verranno messi a bando? E per quali classi di concorso?

Nuovo concorso straordinario, quanti posti verranno messi a bando? E per quali classi di concorso?

Il Decreto Sostegni bis ha previsto – tra le altre cose – un nuovo concorso straordinario che metterà a bando i posti rimasti vacanti dalle immissioni in ruolo dell’anno scolastico 2021/22.

Quanti posti verranno messi a bando?

Il MEF ha autorizzato immissioni in ruolo per 112.473 posti. Secondo il ministro dell’Istruzione gli insegnanti effettivamente assunti sarebbero stati – secondo le dichiarazioni del ministro Patrizio Bianchi – 59.000. Se il Decreto Sostegni bis dovesse essere rispettato alla lettera il nuovo concorso straordinario dovrebbe mettere a bando poco più di cinquantamila posti.

Per avere certezze però bisognerà aspettare il bando per questa procedura. Secondo alcune stime circolate il concorso potrebbe riguardare molti meno posti: 15.000.

Per quali classi di concorso?

Su questo punto è ancora più difficile fare delle ipotesi. Con ogni probabilità ci saranno pochi posti destinati alla scuola dell’infanzia e primaria perché gran parte dei posti destinati alle immissioni in ruolo potenziali di quest’anno dovrebbe essere stati coperti dalle assunzioni da prima fascia GPS ed elenco aggiuntivo.

Difficile anche che ci siano posti destinati alle stesse classi di concorso per cui si sono svolti i concorsi straordinario nel 2020. Anche su questo punto per avere chiarezza bisognerà aspettare la pubblicazione del bando relativo a questa procedura concorsuale.

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Un pensiero su “Nuovo concorso straordinario, quanti posti verranno messi a bando? E per quali classi di concorso?

  1. Se nn cambiamo come partecipare hai bando saranno sempre nei casini dovete dare la possibilità di fare domanda per collaboratori scolastici con la licenza media tanta gente sta aspettando il bando sicuramente si nn. I saranno più problemi arrivano tante domande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *