Mobilità 2024/25, i docenti abilitati per una delle classi di concorso accorpate possono chiedere il passaggio sull’altra classe

Mobilità 2024/25, i docenti abilitati per una delle classi di concorso accorpate possono chiedere il passaggio sull’altra classe

E’ arrivata l’Ordinanza che regolerà la mobilità per l’anno scolastico 2024/25. Qui vi abbiamo scritto quali sono le deroghe ai vincoli. Oggi ritorniamo sull’argomento per occuparci di una questione su cui si attendevano delle precisazioni dal ministero.

Le classi di concorso accorpate

Lo scorso 10 febbraio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il dm n. 255 del 22 dicembre 2023, con entrata in vigore l’11 febbraio 2024, che stabilisce l’accorpamento di alcune classi di concorso.

Si tratta di

  • A-01 e A-17: Arte e Disegno e Storia dell’arte vengono fuse nella nuova classe A-01 (Disegno e storia dell’arte nell’istruzione secondaria di I e II grado);
  • A-12 e A-22: Discipline letterarie e Italiano, Storia e Geografia vengono fuse nella nuova classe A-12 (Discipline letterarie nell’istruzione secondaria di I e II grado);
  • A-24 e A-25: Lingue e culture straniere e l’Inglese o seconda lingua comunitaria vengono fuse nella nuova classe A-22 (Lingue e culture straniere nell’istruzione secondaria di I e II grado)
  • A-29 e A-30: Musica nei diversi gradi di istruzione secondaria vengono fuse nella nuova classe A-30 (Musica nell’istruzione secondaria di I e II grado); 
  • A-48 e A-49: la combinazione delle Scienze motorie e sportive vengono fuse nella nuova classe A048 (Scienze motorie e sportive nell’istruzione secondaria di I e II grado).

L’abilitazione in una classe vale anche per l’altra

L’Ordinanza Ministeriale, all’articolo 14 comma 3 ha chiarito il tema: l’abilitazione per una delle classi di concorso oggetto di accorpamento consente il passaggio sull’altra classe di concorso accorpata. L’affermazione dovrebbe valere anche per chi sta pensando di ottenere la seconda abilitazione – quella da 30 CFU per intenderci -: se ho già l’abilitazione per esempio per la classe A022 non ha senso spendere duemila euro per ottenere la classe A012 perché spendo per ottenere qualcosa che ho già…

Roberto Bosio