Mobilità 2022, fino a quando si può revocare la domanda?

Mobilità 2022, fino a quando si può revocare la domanda?

Anche dopo la scadenza della domanda di mobilità si può tornare sui propri passi e rinunciare al trasferimento – ovviamente tutto si deve fare entro un certo termine.

Revoca della domanda di mobilità

Si può fare una domanda di revoca della mobilità – e quindi rinunciare al trasferimento – come recita l’Ordinanza della mobilità – “sino a dieci giorni prima del termine ultimo per la comunicazione al SIDI delle domande di mobilità”. In altra parte dell’Ordinanza si fa riferimento ad un termine di cinque giorni.

Termini di comunicazioni al SIDI

Per quanto riguarda la mobilità relativa al prossimo anno scolastico 2022\2023, i termini sono i seguenti:

  1. per il personale docente per tutti i gradi di istruzione, ivi inclusi i docenti delle discipline specifiche dei licei musicali, il termine ultimo di comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili è il 23 aprile 2022.
  2. per il personale educativo il termine ultimo di comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili è il 22 aprile 2022.
  3. per il personale ATA, il termine ultimo di comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili è il 6 maggio 2022.

A queste date…

Ricordatevi che le date scritte nel precedente paragrafo non rappresentano il termine entro cui si possono revocare le domande di trasferimento. A questi termini bisogna togliere almeno 10 giorni. 

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.