Lucia Azzolina replica al segretario della Uil Turi

Lucia Azzolina replica al segretario della Uil Turi

Negli scorsi giorni il segretario della Uil scuola Pino Turi aveva duramente attaccato l’ex ministra Lucia Azzolina, accusandola di aver nascosto i dati sui contagi nelle scuole. La replica attraverso i social non si è fatta attendere. Lucia Azzolina afferma che le accuse sono palesemente false e strumentali. L’ex ministro dichiara che il Ministero dell’Istruzione ha raccolto i dati dei contagi da settembre attraverso un canale diretto con i dirigenti scolastici, nonostante questo spettasse alle autorità sanitarie. Il Ministero ha perciò fatto un lavoro extra perchè i dati che arrivavano erano parziali e prosegue “TUTTE le informazioni raccolte sono SEMPRE state inoltrate puntualmente all’Istituto Superiore di Sanità, per essere elaborate ed analizzate. Settimana dopo settimana.”

Nel post l’onorevole Azzolina ha inoltre pubblicato le foto di tutte le mail inviate all’istituto Superiore di Sanità, concludendo che: “Affermare il contrario è diffamatorio. Ed è talmente grave che sarò costretta a chiarire tutto nelle sedi opportune.”

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *