Lettera: Concorso straordinario scuola secondaria I° Grado

Lettera: Concorso straordinario scuola secondaria I° Grado

Buongiorno,

siamo un gruppo di docenti precari di scuola secondaria di primo grado,
ci rivolgiamo a voi per quanto riguarda le ultime notizie inerenti il
concorso straordinario.
Riteniamo assurde, per non dire criminali, certe “decisioni” prese dal
Ministro in maniera che possiamo definire dittatoriale, siamo
annichiliti dal fatto che pare nessuno possa fermarla. Oltre a voler
fare il concorso straordinario a tutti i costi, senza ascoltare niente e
nessuno (ma può farlo?), ventila l’ipotesi di mettere la prova ad
agosto mettendo a repentaglio la vita di migliaia di persone; se sono
vietati gli assembramenti, dato l’elevato rischio di contagio, riteniamo
che lo svolgimento di un concorso sia una vera follia.
Si tenga conto che tutti noi stiamo vivendo un momento estremamente
delicato, abbiamo perso persone care e sottoporci a uno stress
psicologico del genere e ad un elevato rischio salute ci sembra alquanto
inopportuno.
Osservando la situazione non sembra di vivere in un paese democratico,
le decisioni vengono prese solo dall’alto e la base conta meno di zero.
Siamo estremamente arrabbiati e delusi da questa situazione e da questa
totale indifferenza e mancanza di rispetto nei confronti di persone che
da anni svolgono il loro lavoro con coscienza e impegno.
Abbiamo deciso di scrivere questa mail perché siamo stanchi e lotteremo
fino in fondo per far valere i nostri diritti.
Per favore fate qualcosa, avrete tutto il nostro appoggio!

Grazie

UN GRUPPO DI DOCENTI PRECARI

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.