La quarantena è esclusa dal periodo di comporto

La quarantena è esclusa dal periodo di comporto

Con l’approvazione del DL AGOSTO ci sono state importanti novità per quanto riguarda le assenze legate al covid. In particolare l’art. 87 del D.L. 18/2020 recita:

Il periodo trascorso in malattia o in quarantena con sorveglianza attiva, o in permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva, dai dipendenti delle amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto
legislativo 30 marzo 2001, n. 165, dovuta al COVID-19, e’ equiparato al periodo di ricovero ospedaliero e non è computabile nel periodo di comp
orto

In particolare per i docenti, essendo il periodo equiparato al ricovero ospedaliero, non comporta la trattenuta Brunetta e non viene conteggiato per il raggiungimento del limite di malattie.

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *