Immissioni in ruolo 2022 infanzia e primaria – tutte le info

Immissioni in ruolo 2022 infanzia e primaria – tutte le info

Ecco come avverranno le immissioni in ruolo nella scuola dell’infanzia e primaria per l’a.s. 2022/2023:

I posti residuati dalle assunzioni a.s. 2021/2022  oltre quelli destinati al concorso ordinario 2020 in corso di svolgimento, non sono disponibili per le assunzioni 2022/23, perché saranno assegnati ai docenti vincitori del nuovo concorso straordinario 2021.

I posti disponibili per il 2022/2023 come previsto dall’articolo 399, comma 1, del D.lgs. 297/94 saranno così assegnati:

  • 50% dalle graduatorie ad esaurimento (GaE)
  • 50% dalle graduatorie di merito (GM);

A questo si aggiunge, in caso di posti residuali da assegnare, una fase straordinaria (così come previsto dall’articolo 59/4 del DL 73/2021, convertito in legge n. 106/2021) che vedrà assegnare ruoli attingendo dalle GPS sostegno I fascia e relativi elenchi aggiuntivi (attenzione: non sono previste assunzioni da GPS prima fascia posto comune).

Le assunzioni da GPS Sostegno assunzioni avverranno prima a tempo determinato e dopo un percorso annuale di formazione e prova, affronteranno una prova disciplinare, che se superata trasformerà il rapporto di lavoro a tempo indeterminato con decorrenza giuridica 1° settembre 2022.

Le assunzioni da GM seguiranno questo ordine:

  1. Concorso ordinario 2016: tutti i posti vacanti e disponibili (solo vincitori e non idonei)
  2. Concorso straordinario 2018: il 50% dei posti residuati dalle assunzioni da GM 2016;
  3. Concorso ordinario 2020: il 50% dei posti residuati dalle assunzioni da GM 2016;

La cosiddetta “Call Veloce”, procedura prevista a decorrere dalle assunzioni a.s. 2020/21 era stata sospesa per il solo 2021/22 pertanto se non ci saranno ulteriori provvedimenti di sospensione,  la call veloce si farà.

Giuseppe de Tullio

Giuseppe de Tullio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.