Francia: richiuse 70 scuole causa covid 19

Francia: richiuse 70 scuole causa covid 19
Campanello d’allarme per l’Italia dove è intenzione del ministro Lucia Azzolina far sostenere gli esami di maturità in presenza.

Dopo appena una settimana dalla fine del lockdown, la Francia fa marcia indietro. 70 scuole, tra materne ed elementari, sono state chiuse per casi di Corona virus. Il ministro dell’istruzione Jean Michel Blanquer sostiene che siano casi contratti prima di tornare a scuola. Ricordiamo che in Francia il rientro a scuola c’è stato l’11 maggio. In un’intervista a radio Rtl il ministro ha dichiarato che c’è massima attenzione attorno al problema, ma che non si può rimettere in discussione la volontà del governo Macron di ritornare alla normalità. La zona più colpita è quella della celebre Roubaix, famosa per la famosa corsa ciclistica sulle pietre. Tra i contagiati c’è un bambino che è stato a contatto con compagni accolti in altre 5 scuole di cui il sindaco ha disposto la chiusura. Anche una scuola privata in via precauzionale ha deciso di non aprire.

Questo dovrebbe essere un campanello d’allarme anche per l’Italia, dove il ministro della pubblica istruzione sembra deciso a far sostenere gli esami di maturità in presenza.

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.