CTS: No all’ultimo giorno a scuola

CTS: No all’ultimo giorno a scuola

In questi giorni si sono susseguite voci su una possibile riapertura delle scuole l’ultimo giorno di scuola. Il viceministro Ascani aveva già da qualche giorno proposto di riaprire le scuole almeno l’ultimo giorno, in sicurezza e all’aperto. L’idea era stata rilanciata ieri dal sindaco di Firenze Dario Nardella che con un video postato sulla propria pagina Facebook si rivolgeva direttamente al premier Giuseppe Conte.

Queste proposte avevano destato tanti dubbi. Sanificare e igienizzare le scuole solo per l’ultimo giorno, dotare tutto il personale e gli studenti dei DPI, avrebbe comportato uno sforzo organizzativo ed economico notevole, senza la certezza della sicurezza.

Probabilmente è stato però posto un veto che metterà la parola fine a questa proposta. Il Comitato Tecnico Scientifico ha infatti dato il suo parere negativo alla riapertura delle scuole l’ultimo giorno di scuola.

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.