Concorso straordinario, Verducci chiede una finestra di recupero per i docenti in quarantena o la sospensione del concorso.

Concorso straordinario, Verducci chiede una finestra di recupero per i docenti in quarantena o la sospensione del concorso.

Con un post su Facebook il Senatore Verducci ritorna sulla questione precariato e soprattutto su concorsi scuola. La preoccupazione del senatore è soprattutto data dall’aumento dei contagi.

Secondo Vertuducci è “urgente aprire un tavolo per il superamento del precariato” e prosegue “Chiediamo di prevedere una “finestra” di recupero per i docenti che, a causa di quarantena o isolamento, sono impossibilitati a partecipare al concorso straordinario. Chiediamo di valutare la sospensione del concorso, vista la situazione di estrema complessità che si vive nelle scuole, e di ragionare invece in accordo con le rappresentanze sindacali su una revisione del procedimento per garantire un’immissione in ruolo più efficace per il sistema scolastico.” La preoccupazione per il Senatore è data anche dal fatto che il concorso si terrà all’interno di edifici che svolgono anche l’attività didattica ordinaria. “L’avvio della procedura straordinaria in queste condizioni rischia di compromettere il sistema scolastico nel suo insieme, vanificando gli sforzi fatti per l’avvio in sicurezza.”

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *