Concorso scuola straordinario: cosa studiare? Classe di concorso A-18 , A-19 e A-20


Concorso scuola straordinario:requisiti

Il concorso straordinario secondaria  prevede i seguenti requisiti:

  • tre anni di servizio nella scuola secondaria statale (anche su sostegno) a partire dall’anno scolastico 2008/2009 fino al 2018/2019. Chi conclude la terza annualità nel 2019/2020 partecipa con riserva
  • uno dei tre anni deve essere stato  svolto nella classe di concorso per cui si partecipa.
  • Potrà partecipare il docenti che hanno maturato il servizio di tre anni nella scuola paritaria. Anche il docente di ruolo che ha tre anni  prestati  può partecipare ai soli fini abilitativi.

Procedura su base regionale:

Il concorso  straordinario è bandito a livello nazionale ed organizzato su base regionale. I dirigenti preposti agli USR sono responsabili dello svolgimento dell’intera procedura concorsuale.

Per i dettagli delle materie e degli argomenti occorre consultare l’allegato C

Classe di concorso A-18: cosa studiare?

Il programma comprende:

-Filosofia 

-Scienze umane

-Pedagogia

-Psicologia

-Sociologia

Classe di concorso A-19: cosa studiare?

-Filosofia

-Storia

-Storia antica

-Storia dell’alto Medioevo

-Storia del basso Medioevo

-Storia dell’età moderna 

-Storia dell’età contemporanea: l’Ottocento

-Storia dell’età contemporanea: Novecento e tempo presente

Classe di concorso A-20: cosa studiare?

-Storia e didattica della fisica

-Grandezze fisiche e loro misura

-Meccanica del punto materiale e del corpo rigido

-Statica e dinamica dei fluidi

-Sistemi di riferimento e relatività 

-Campo elettrico e campo magnetico

-Onde ed oscillazioni

-Ottica

-Termodinamica

-Sistemi dinamici complessi

-Fisica quantistica

-La fisica del nucleo e delle particelle

-La fisica delle stelle e dell’universo 

-Fonti di energia

Francesco Pititto

Francesco Pititto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *