Concorso ordinario secondaria: valutazione del servizio

Concorso ordinario secondaria: valutazione del servizio

Ai fini del concorso viene valutato solo il servizio sul posto specifico e sulla classe di concorso specifica. Vale anche il servizio prestato per la formazione professionale se questo servizio viene ricondotto alla specifica classe di concorso. Anche il servizio sul sostegno è valutato solo sul sostegno e viceversa il servizio su posto comune non vale su sostegno. Si valuta anche il servizio prestato nei paesi UE purchè riconducibile alla classe di concorso

Perchè un anno scolastico sia valido ci devono essere 180 giorni di servizio anche non continuativi, oppure si deve aver prestato servizio ininterrottamente dal 1 febbraio al termine delle lezioni scrutini compresi.

Ad ogni anno vengono attribuiti punti 0.5

TABELLA TITOLI

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.