Concorso ordinario secondaria, quali sono le sezioni obbligatorie della domanda

Concorso ordinario secondaria, quali sono le sezioni obbligatorie della domanda
Quali sezioni dell’istanza di partecipazione al concorso ordinario secondaria bisogna compilare per poter inviare la domanda

Come molti di voi sapranno, si può presentare domanda per partecipare al concorso ordinario secondaria, dalla  Piattaforma Concorsi e Procedure selettive – si trova a questo link -, dalle ore 09.00 del 15 giugno 2020, fino alle ore 23.59 del 31 luglio 2020.

Concorso ordinario secondaria: a quante procedure possiamo partecipare?

Chi si vuole candidare al concorso deve scegliere una sola regione (ma non la Valle d’Aosta ed il Trentino Alto Adige) ed al massimo due classi di concorso (una per la scuola media, una per la scuola superiore).

Oltre a questo si può scegliere di partecipare alla selezione per il sostegno per le medie e le superiori (ma solo se si è in possesso della specializzazione sul sostegno). Al massimo si può partecipare a 4 procedure (e quindi bisognerà fare 4 bonifici da 10 euro per pagare i diritti di segreteria). Tenete presente che anche chi intende partecipare a 4 procedure deve inviare una sola domanda.

Quali sono le sezioni obbligatorie da compilare?

Per poter inviare la domanda di partecipazione al concorso ordinario scuola secondaria bisogna compilare almeno le sezioni “Classe di concorso richiesta e Titolo di accesso”, “Posto di sostegno richiesto e Titolo di accesso” ed “Altre dichiarazioni” – la sezione “Posto di sostegno” andrà compilata solo se siamo in possesso del titolo di specializzazione.

Le altre sezioni

Le altre sezioni della domanda sono facoltative, ma vanno comunque analizzate con attenzione perché questa è l’unica occasione per presentare i titoli valutabili. Non sarà possibile aggiungere altri titoli in un secondo tempo.

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *