Concorso ordinario scuola, non si potranno presentare domande (se non per lo STEM – forse -)

Concorso ordinario scuola, non si potranno presentare domande (se non per lo STEM – forse -)

Viste le modifiche apportate dal DL Decreto Sostegni bis che ha semplificato le prove concorsuali, prima dell’effettuazione delle prove del concorso ordinario, dovrebbe essere necessaria la pubblicazione di un nuovo bando.. 

Si potrà presentare domanda di partecipazione al concorso ordinario?

Ci saranno modifiche al bando pubblicato l’anno passato, ma non sarà possibile presentare domanda per partecipare al concorso ordinario. Potranno partecipare alla selezione solo gli aspiranti che hanno presentato domanda di partecipazione entro il 31 luglio 2020.

Per chi ha presentato la domanda sarà anche possibile sanare la situazione – se per esempio ha dimenticato di pagare i diritti di segreteria è sempre in tempo a farlo prima dell’inizio della procedura.

L’eccezione dello STEM

Le uniche novità potrebbero riguardare le materie STEM, che ricordiamolo sono la A020 (Fisica), la A026 (Matematica), la A027 (Matematica e fisica), la A028 (Matematica e scienze), la A041 (Scienze e tecnologie informatiche). Solo per queste materie ci potrebbe forse essere la possibilità di presentare una nuova domanda. Precisiamo che si tratta solo di un’ipotesi e non di una certezza: c’è anche la possibilità che queste materie possono saltare un turno, visto che per loro c’è già stata una tornata di concorsi nei mesi estivi.

Roberto Bosio

Roberto Bosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *