Concorso, intesa raggiunta in maggioranza

Concorso, intesa raggiunta in maggioranza
Intesa raggiunta in maggioranza su concorso precari.

L’emendamento per la prova scritta è stato riformulato
e sara messo ai voti in commissione al Senato questa mattina e che sintetizza l”accordo sul concorso straordinario per i precari. Il concorso con la prova scritta si terrà nel corso dell’anno scolastico 2020-2021, i quesiti saranno a risposta aperta e scompare la precisazione del numero dei quesiti.

Non e” soddisfacente al 100% ma e” un passo in avanti”, così la senatrice Loredana De Petris di LEU.
Francesco Verducci (PD) ha presentato 3 ulteriori subemendamenti perche”, spiega, “la norma non assicura il giusto percorso per la
stabilizzazione dei precari”

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.