Cashback di Stato, come accedervi senza Spid e l’App IO

Cashback di Stato, come accedervi senza Spid e l’App IO
Ecco dei modi per accedere al cashback di Natale con pochi tap

Oggi è il primo giorno in cui dovrebbe essere attivo il cashback di Natale. L’applicazione IO continua a non funzionare – ho provato anche a collegarmi dopo la mezzanotte, ma non è servito a nulla. Si può comunque accedere al cashback scaricando – e poi iniziando ad utilizzare – una delle seguenti applicazioni.

Satispay

Satispay è un’App italiana che permette di pagare la spesa, il ristorante, in un negozio… utilizzando il proprio smartphone. Una volta installata, con pochi tap è possibile attivare il cashback di Stato ed indicare su quale IBAN vogliamo che finisca l’importo ottenuto.

Hype

Hype è un’App che serve per gestire una carta di credito ricaricabile legata alla Banca Sella. La versione Start è gratuita, e si possono movimentare al massimo 2.500 euro all’anno. Nella App c’è una sezione dedicata al cashback in cui è possibile collegare in pochi passaggi la carta Hype e l’Iban corrispondente.

Yap

Yap è un’App di pagamento, collegata ad una Mastercard virtuale. Anche questa applicazione permettedi accedere con pochi click al Cashback di Stato – che verrà accreditato sull’applicazione.

Nexi Pay

Nexi Pay è l’ultima App che permette di accedere al Cashback di Stato. Anche in questo caso bastano pochi minuti per poter iscriversi a questo bonus. Questo caso si differenzia dagli altri perché bisogna avere una carta di credito Nexi.

Vittorio Borgatta

Vittorio Borgatta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.