Azzolina: test sierologici a campione anche agli studenti

Azzolina: test sierologici a campione anche agli studenti

Il Ministro Azzolina ieri, durante l’informativa al Senato ha ricordato che il personale della scuola si sta sottoponendo ai test sierologici. Ricordiamo che in merito a questo molte polemiche ci sono state da parte dei giornali. Repubblica riporta una statistica secondo la quale solo un docente su quattro si è sottoposto.

Nell’intervento al Senato Lucia Azzolina ha nuovamente ribadito che il rischio zero non esiste e che per provare a ridurlo si devono fare anche test sugli alunni. Il CTS già da luglio aveva proposto il prelievo di campioni di saliva dagli studenti, invece di prelievi del sangue, perchè sono meno invasivi.

Resta il dubbio che anche di fronte ad un test negativo, il giorno dopo ci potrebbe essere un contagio che va a vanificare tutto. Quindi i test a nostro modo di vedere dovrebbero essere periodici e costanti nel tempo, se si vuol garantire un minimo di sicurezza.

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.