Assegnazioni e utilizzazioni: confermate le date: tutte le novità

Assegnazioni e utilizzazioni: confermate le date: tutte le novità

Nella giornata di ieri si è tenuto un incontro tra Ministero e Organizzazioni Sindacali in merito alle assegnazioni. L’amministrazione ha confermato le date che aveva già anticipato. Per docenti, personale educativo e IRC la presentazione delle domande sarà possibile dal 15 giugno al 5 luglio. Per il personale ATA dal 28 giugno al 12 luglio.

Confermato il vincolo quinquennale, ma sono previste alcune deroghe. Potranno presentare domanda le lavoratrici madri con figli di età inferiore ai 3 anni e i coniugi dei militari. Resta la norma, per coloro che avevano il vincolo, che le precedenze 104 sono utilizzabili se intervenute successivamente alla data di iscrizione alle procedure concorsuali.

Contrariamente a quanto detto inizialmente, nessun blocco è previsto per i docenti ex Fit assunti il 1 settembre del 2019.

Nessun blocco dovrebbe essere previsto anche per i DSGA neo assunti, qualora abbiano i requisiti per presentare la domanda.

Ricordiamo che la domanda di assegnazione può essere chiesta per:

  • ricongiungimento al coniuge/parte dell’unione civile
  • ricongiungimento al convivente (compresi i parenti ed affini) purché la convivenza risulti da certificazione anagrafica
  • ricongiungimento ai figli (anche nel caso di affidamento)
  • ricongiungimento ai genitori
  • gravi esigenze di salute del docente che risultino da certificazione sanitaria.

Pubblichiamo il contratto

CONTRATTO UTILIZZAZIONI ASSEGNAZIONI PROVVISORIE

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *