Assegnate le risorse per pagare gli stipendi arretrati dei supplenti

Assegnate le risorse per pagare gli stipendi arretrati dei supplenti

Da fonti sindacali giunge la notizia che sono state finalmente assegnate le risorse per pagare gli stipendi delle supplenze brevi non pagate nei mesi di maggio e giugno. La Corte dei Conti ha dato il proprio placet per assegnare risorse aggiuntive sui POS delle scuole.

Si prevede che con l’emissione del 18 novembre di NoiPa saranno pagati tutti gli arretrati. I numeri sono importanti, infatti si parla di quasi 100.000 stipendi e di risorse per 280 milioni di euro

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *