Aggiornamento GPS, le FAQ del ministero (ultima parte)

Aggiornamento GPS, le FAQ del ministero (ultima parte)

Ho partecipato al concorso ordinario per le scuole secondarie bandito nel 2020, superando sia la prova scritta che la prova orale. Se l’Ufficio Scolastico Regionale non ha ancora prodotto la graduatoria, posso dichiararlo quale altro titolo culturale?

Il titolo può essere dichiarato solo se l’Ufficio Scolastico Regionale ha prodotto la graduatoria di merito definitiva relativa alla classe di concorso di interesse.

Sono iscritto al concorso per la scuola secondaria bandito nel 2023 e vorrei inserirmi con riserva in prima fascia, ma fra le procedure concorsuali esprimibili non trovo quella di mio interesse.

Il superamento delle procedure concorsuali di cui al D.M. 205/2023 non costituisce abilitazione all’insegnamento e, pertanto, non consente l’accesso alla I fascia delle GPS.

È valutabile il servizio prestato senza il titolo di accesso (ivi compresa la mancanza del titolo di studio comprensivo dei relativi dei CFU), qualora all’atto della presentazione della domanda di rinnovo l’aspirante abbia nel frattempo conseguito il requisito richiesto?

Sì. Ai sensi della nota 1290/2020 richiamata nella O.M. n. 88 del 16 maggio 2024, il servizio prestato di fatto e non di diritto per mancanza dei requisiti di accesso è pienamente valutabile in occasione del rinnovo per il biennio 2024/2026 qualora l’aspirante abbia nel frattempo conseguito il titolo previsto.

Chi si inserisce con riserva in I fascia per la scuola primaria in quanto laureando in scienze della formazione primaria, come può dichiarare il titolo di inglese (che è contestuale alla laurea)?

Il titolo di inglese potrà essere dichiarato nell’istanza di scioglimento della riserva.

Nel biennio precedente ero iscritto negli elenchi aggiuntivi e ora vorrei iscrivermi “a pettine” nella I fascia, ma il sistema mi prospetta l’aggiornamento della domanda di inserimento negli elenchi aggiuntivi. Quindi devo prima procedere alla cancellazione della vecchia domanda?

No, non occorre cancellare la precedente graduatoria al fine inserirla nuovamente perché questo comporta di dover reinserire e rivalutare tutti i titoli, mentre con la funzione aggiornamento potranno essere dichiarati e valutati soltanto i nuovi titoli. Il termine “aggiornamento” è solo un automatismo che permette l’attualizzazione della graduatoria al nuovo biennio mantenendo tutti i titoli a suo tempo presentati, in quanto già associati alla corretta tabella di valutazione. Occorre solo inserire gli eventuali nuovi titoli. Tale operazione comporterà quindi l’inserimento “a pettine” nella I fascia delle GPS. Pertanto, in caso di cancellazione, si invita a ripristinare la graduatoria già valutata riverificando, per conferma, tutti i titoli precedentemente dichiarati e inserendo ex novo quelli eventualmente non presenti.

Sono uno studente fuori corso iscritto a Scienze della Formazione Primaria. Al fine di iscrivermi nella II fascia delle GPS di Infanzia e Primaria, come devo dichiarare l’anno accademico di iscrizione?

Il nuovo requisito per l’iscrizione in II fascia tabella A/2 è il possesso di 150 CFU e l’iscrizione almeno al terzo anno del corso della laurea in Scienze della Formazione Primaria.

A seguito del superamento di un concorso devo iscrivermi in qualità di abilitata nelle GPS. Che punteggio devo indicare?

Il punteggio che deve essere attribuito è il punteggio totale con cui l’aspirante figura nella graduatoria del concorso, sia come voto che come base. Qualora la base del concorso fosse diversa da 100, il sistema provvederà a fare la proporzione per riportare il punteggio in base 100.

Ero già inserito nelle GPS 2022, ora devo procedere con l’aggiornamento ed inserire ex novo un’altra classe di concorso. Per quest’ultima devo dichiarare nuovamente i servizi già inseriti nelle GPS 2022? Cambia qualcosa se la TAB di valutazione della nuova classe di concorso non è tra quelle già utilizzate nel 2022?

I titoli culturali (punto B delle tabelle di valutazione) devono essere dichiarati ex novo solo se la nuova graduatoria richiesta appartiene a diversa tabella di valutazione. Infatti, i titoli dichiarati saranno ribaltati automaticamente su tutte le graduatorie richieste afferenti alla stessa tabella di valutazione. Devono, ovviamente, in ogni caso essere aggiunti i nuovi titoli.

La Tabella A2 prevede che nelle GPS di II fascia della scuola primaria e dell’infanzia il servizio prestato su posto comune o di sostegno dagli studenti in Scienze della formazione primaria è valutabile per la relativa graduatoria, come specifico e aspecifico a seconda del grado, esclusivamente per le relative graduatorie di infanzia e primaria. Posso far valere tale servizio, come aspecifico, anche nelle GPS della scuola secondaria?

No, a meno che sia stato conseguito il titolo di accesso entro la data di scadenza della domanda di rinnovo per il biennio 2024/2026 (vedasi FAQ n. 49).

È valutabile, come ulteriore titolo, ai sensi della sezione B della tabella A7, il titolo di accesso al percorso di specializzazione sul Sostegno?

Per il punto B.1, l’aspirante abilitato può sempre dichiarare il titolo in quanto il punto A.1 della tabella A7 prevede quale unico requisito di accesso alle graduatorie di sostegno il titolo di specializzazione.
Per il punto B.2, il titolo, qualora sia stato utilizzato per l’accesso al percorso di specializzazione sul sostegno, non può essere dichiarato.

In occasione dell’aggiornamento delle GPS nel 2022/24 avevo dichiarato i servizi successivi alla data di scadenza della domanda, ma non mi sono ricordato di confermarli. Posso dichiararli ora?

I servizi che possono essere dichiarati sono quelli successivi al 31 maggio 2022 e quelli non ancora valutati. Di conseguenza in questo caso, esclusivamente se l’aspirante per quella classe di concorso non abbia già raggiunto il massimo del punteggio (12 punti per il servizio specifico e 6 per il servizio aspecifico), potrà essere dichiarato il servizio relativo. Gli aspiranti che avessero già avuto la valutazione dei titoli di servizio successivi alla scadenza della domanda e regolarmente confermati non dovranno procedere alla nuova dichiarazione degli stessi.

Ho visto che nella nuova tabella A/3, sezione A.2, sono stati previsti punteggi aggiuntivi anche per il superamento dei concorsi ordinari, prima non contemplati. È possibile, nell’aggiornamento per il 2024/26, ottenere tali punteggi?

La nuova O.M. ha previsto, nell’ambito della tabella A/3, il punteggio aggiuntivo per il superamento di un concorso ordinario e del concorso straordinario ex D.D. 510 (laddove siano utilizzati quali titoli di accesso) e anche il punteggio attribuito alle nuove abilitazioni ex DPCM 4 agosto 2023. L’aspirante che ha utilizzato l’accesso alla GPS con il concorso dovrà chiedere l’attribuzione del punteggio aggiuntivo (24 punti) nella apposita sezione A.2 del titolo di accesso, selezionando la voce di interesse, altrimenti il sistema informativo non attribuirà il punteggio aggiuntivo.

Sono in attesa dell’esito del concorso ordinario di educazione motoria alla primaria. Posso iscrivermi alla I fascia della specifica GPS riservandomi di sciogliere la riserva entro il 30 giugno?

Sì. Si tratta infatti di un concorso abilitante.

Vittorio Borgatta