Abilitazione 36 CFU, vale per il concorso straordinario Ter e non solo

Abilitazione 36 CFU, vale per il concorso straordinario Ter e non solo

Chi dovrà fare i 36 CFU per ottenere l’abilitazione? Cerchiamo di chiarirlo in questo post.

I vincitori del concorso straordinario Ter

A differenza del passato, per ottenere l’abilitazione nella materia, bisognerà essere vincitori della procedura e, tra le altre cose, fare 36 CFU – se abbiamo già conseguito i 24 CFU – in ambito universitario. Il solo fatto di conseguire questi crediti universitari non ci assicurerà l’ottenimento dell’abilitazione, sarà necessario anche superare tutti gli ostacoli dell’anno di prova ed ottenere la conferma in ruolo.

E se si hanno i 24 CFU ma non si vuole partecipare al concorso?

In questo caso il percorso per l’abilitazione sarà quello da 60 CFU – se non rientriamo nei casi per cui posso accedere ai percorsi da 30 CFU. In questo percorso ci sono delle agevolazioni: mi verranno riconosciuti i 24 CFU che ho già preso in precedenza. E quindi dovrò fare “solo” 36 CFU per ottenere l’abilitazione.

Vittorio Borgatta